COLLEGIO:

GRUPPO GIOVANI:

 

INVITO AL TINELLO LETTERARIO C.P.O. E C.U.P. ORDINI E COLLEGI PROFESSIONALI

~~OGGETTO: INVITO AL TINELLO LETTERARIO C.P.O. E C.U.P. ORDINI E COLLEGI PROFESSIONALI OGNI GIOVEDI’ CON APERTURA INIZIO LAVORI GIOVEDI' 13 LUGLIO 2017 ORE 18,15 GIARDINI DUCALI  E CHIUSURA 26 OTTOBRE 2017 PRESSO GALLERIA   EUROPA SALA IMBENI

GIOVEDI’  13 LUGLIO 2017 ORE 18.15 sarà inaugurata l’iniziativa I GIOVEDI’ DEL TINELLO LETTERARIO con presentazione del programma, dei relatori componenti la Commissione CPO e CUP dei vari Ordini e Collegi professionali ed UNIMORE sul “LAVORO E/O AMBIENTE”, nonchè  il saluto istituzionale dell’assessore ANDREA BOSI.

Si allega locandina del mese di luglio con inizio in data GIOVEDI’ 13 LUGLIO 2017  ore 18.15 -19,30 presso GIARDINI DUCALI (altre DATE 20 LUGLIO E 27 LUGLIO) CON PROSEGUIMENTO SEMPRE OGNI GIOVEDI’ DAL 14 SETTEMBRE 2017  SINO AL 26 OTTOBRE 2017 presso GALLERIA EUROPA  SALA RENZO IMBENI, nell’ambito di due macro argomenti aree:
- riforme/novità del lavoro
- novità e sicurezza in materia ambientale

Contestualmente, si allega la bozza del programma completo anche degli altri mesi DAL 14 SETTEMBRE AL 26 OTTOBRE 2017  chiusura con i vari Ordini e Collegi professionali presenti affinché possiate organizzare la Vostra presenza in base alle tematiche scelte.

Gli eventi e le iniziative ruoteranno principalmente intorno ai temi del lavoro e/o dell’ambiente con la finalità di valorizzare le novità e le problematiche di attuazione per la cittadinanza. I/le Professionisti/e intendono privilegiare un percorso ideale, legato alle recenti attuazioni delle normative anche nell’ottica di genere, sempre viste e considerate in un contesto ampio, connesso intimamente al territorio ed alle sue specificità che, nel tempo, hanno modellato un paesaggio unico che va anch’esso apprezzato e salvaguardato. Si ritiene che tale interpretazione del tema costituisca un messaggio importante e si auspica che esso venga colto e possibilmente condiviso da un pubblico attento di visitatori/trici motivati/te e culturalmente aperti/e ad una visione complessiva della sostenibilità dell’ambiente e della tutela della sicurezza sul lavoro.