COLLEGIO:

GRUPPO GIOVANI:

 

Professionisti, dal 3 maggio al via il nuovo bando

Tre milioni di euro in due anni per sostenere l’innovazione, l’aggiornamento e gli investimenti in nuove tecnologie dei liberi professionisti.

E’ il nuovo bando del Por Fesr che finanzia, fino al 40% della spesa ammissibile, gli investimenti in nuove tecnologie, innovazioni di processo e tecnologie informatiche dei liberi professionisti.

La percentuale di contributo potrà arrivare al 45% nel caso in cui, per effetto della realizzazione del progetto si realizzi un incremento occupazionale oppure il progetto sia presentato da un soggetto caratterizzato dalla rilevanza della componente femminile/giovanile.

L’importo massimo del contributo concedibile per ciascun progetto ammesso a finanziamento non potrà comunque superare i 25mila euro, così come i progetti per i quali viene presentata domanda di contributo dovranno avere una dimensione minima di investimento di 15mila euro.

Termini e scadenze

Il bando aprirà alle 10 del 3 maggio 2017 fino alle 17 del 31 maggio 2017 per gli interventi che si intendono realizzare entro il 31 dicembre di quest’anno. La seconda apertura, per gli investimenti che si intendono realizzare nel 2018, è in programma dalle 10 del prossimo 12 settembre fino alle 17 del 10 ottobre 2017.

Le domande vanno presentate esclusivamente per via telematica, tramite l’applicazione web Sfinge2020.